Spedizioni gratuite per ordini pari o superiori a 100€ | RESO GRATUITO ENTRO 14 GG

La pelle delicata del bambino

//La pelle delicata del bambino

La pelle delicata del bambino

Per permettere che quindi il bambino non abbia problemi di arrossamenti, allergie e pruriti alterando così il Ph naturale è necessario adottare alcune soluzioni:

– Utilizzare tessuti esclusivamente in fibre naturali (almeno per quanto riguarda gli indumenti che saranno a diretto contatto con la pelle del piccolo, come ad esempio i body);

– Acquistare prodotti per il bagnetto in cui non siano presenti agenti chimici;

– Cambiare spesso il pannolino;

– Usare le salviette (senza sapone e dermatologicamente testate) quando non è possibile fare il bagnetto;

– Utilizzare creme specifiche per l’arrossamento dovuto alla pipì o alle feci;

– Non abusare di prodotti per la pelle qualora il bambino non dovesse presentare alcun problema, in caso contrario applicare un sottile strato di crema non più di due volte al giorno;

– Almeno per la notte provare a togliere il pannolino, facendo così respirare in modo corretto la pelle del piccolo, utilizzando magari salviette assorbenti da posizionare sul materasso;

– Fare il bagnetto anche quotidianamente con acqua tiepida e bagnoschiuma oleoso per idratare al meglio la pelle.

– Utilizzare dopo il bagnetto un prodotto naturale per evitare screpolatura o secchezza di tutto il corpo.

Non è semplice fare la mamma, e si ha sempre il timore di commettere qualche errore, ma con un po’ di pazienza vi sembrerà tutto più semplice.
Ovviamente per qualsiasi altro problema inerente alla pelle del piccolo rivolgetevi direttamente ad uno specialista e non cercate consigli online.

2019-07-11T16:42:23+02:001 Luglio, 2019|

Scrivi un commento