Spedizioni gratuite per ordini pari o superiori a 100€ | RESO GRATUITO ENTRO 14 GG

Prima nascita

La prima nascita è un momento magico ed unico per i neo genitori che da mesi lo sognano, idealizzando come sarà il proprio figlio e come organizzare il corredino neonato.
C’è chi vive l’emozione della nascita del primo figlio, e chi invece aspetta con trepidazione l’arrivo del secondo o anche del terzo.
E’ difficile sapere cosa si proverà veramente fino a quando non arriva quel preciso istante.

Cosa c’è da sapere su quello che veramente serve per il primo corredino?

Beh, a partire dall’ abbigliamento neonato, le cose utili sono diverse, proveremo pertanto a fare una lista… Ed a tale proposito, sapete che fare la lista nascita è una cosa che si fa sempre più spesso?

Ebbene sì, ci si può recare in uno dei tantissimi negozi ( ormai quasi tutti ) che offre questo servizio e si può così approfittare di creare una lista per poter ricevere pensieri e regali per il neonato di cui abbiamo veramente bisogno, come gli accessori di Mayoral bambino, vi avvertiamo però: alcuni però non potrebbero apprezzare questa idea e fare comunque di testa propria o anche giudicare negativamente la vostra scelta. Pertanto, prendetevi un attimo per pensarci prima di procedere.

Vediamo insieme quindi quali sono le cose da poter inserire nella lista:

Attrezzatura:
– Trio (carrozzina, ovetto e passeggino) ;
– Culla da 0 a 9 kg (quindi utile per i primi mesi);
– Seggiolino auto: attenzione alla misura, o se un po’ grande acquistate il “riduttore”, una specie di cuscino occupa-spazio per far sì che il bimbo viaggi comunque in tutta sicurezza;
– Seggiolino classico o seggiolino che si adatta al tavolo o alla sedia;
– Marsupio o fascia porta bebè, sempre più utilizzati dalle mamme di tutte le età, comode e sicure;
– Vaschetta per fare il bagnetto, meglio se includete anche il termometro per misurare la temperatura dell’acqua;
– Fasciatoio, utile per il cambio del bambino;
– Il lettino o la sdraietta.

Abbigliamento:
– Tutine (scegliete il tessuto in base ovviamente al periodo della nascita del bambino), preferite fibre naturali e ricordate che sono gradite anche tutine leggermente più grandi, da poter quindi utilizzare successivamente;
– Bavette e bavaglini : utilissimi, si cambiano spesso, soprattutto a causa dei rigurgiti dei primi mesi, e soprattutto sono comodi da portare fuori quando i pasti non si fanno a casa;
– Calzini: cotone e lana anallegrica;
– Felpe e cardigan: comodi sempre, dentro e fuori casa da indossare su completini leggeri;
– Body: sicuramente molto più comodi e più utilizzati rispetto alle magliette che invece tendono ad alzarsi ed a muoversi, procurando magari anche un po’ di fastidio al piccolo.

Prodotti ed accessori:
– Spazzola per capelli: ebbene sì, questo accessorio in realtà vi verrà richiesto anche presso la struttura dove sceglierete di dare alla luce la vostra creatura;
– Forbice con le punte arrotondate per tagliare le unghiette;
– Bagnoschiuma e shampoo appositi per la pelle e la cute delicata dei bambini;
– Olio o crema idratante delicata;
– Biberon : anche se allattate al seno potrebbe risultare un accessorio molto utile, perché potreste tirarvi il latte e con l’utilizzo del biberon portarlo in giro;
– Ciuccio : diventerà il vostro miglior amico;
– Cuscino da allattamento;
– Giostrina per la culletta;
– Pupazzi e giochini adatti ai primi mesi.

Biancheria:
– Coordinato lenzuola per la culletta o per la carrozzina;
– Kit bagnetto : accappatoio e telo;
– Coperte: lettino o culletta.

Ecco, queste le cose fondamentali delle quali non si può proprio fare a meno. E voi? Cosa scegliete di regalare?

2019-05-24T09:58:10+02:00